Lettera di Angelo Secchi a Giuseppe Bianchi

Roma, 10 maggio 1858
216 x 271 mm
Archivio storico dell'Accademia Nazionale delle Scienze detta dei XL, Roma

Giuseppe Bianchi, Direttore dell’Osservatorio di Modena, e Segretario della suddetta Accademia, desiderava ricevere istruzioni affinché l’Osservatorio di Modena entrasse a far parte della rete osservativa sinottica del Servizio meteorologico Internazionale, promosso dall’Osservatorio di Parigi. In questa interessante lettera, Secchi spiega al collega le modalità di rilevamento dati e l’invio dei dispacci dal Collegio Romano. Eccone uno stralcio (trascrizione diplomatica).

Ileana Chinnici, INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo